SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

😍-8% EXTRA* su Tutto SOLO OGGI con il coupon "OGGI8" 🛒| *ordine minimo 59€

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

😍-8% EXTRA* su Tutto SOLO OGGI con il coupon "OGGI8" 🛒| *ordine minimo 59€

Diverticoli

Scopri cause e sintomi di queste formazioni della parete dell’intestino

Diverticoli

Cosa sono i diverticoli

I diverticoli sono delle estroflessioni, a forma di sacco, che si formano lungo le pareti dell’intestino. In generale, tutte le porzioni del canale alimentare possono dare origine a diverticoli, ma l’incidenza maggiore si ha nel colon e la loro comparsa può essere congenita (presente alla nascita) o acquisita nel tempo.

La presenza di diverticoli è quasi sempre asintomatica, ma se compare l’infiammazione si parla di diverticolite, ovvero la malattia del benessere, che è di solito deriva da una dieta squilibrata, ricca di grassi e proteine. Sebbene siano più frequenti tra gli anziani, i diverticoli possono colpire qualsiasi età, con un’incidenza maggiore nel sesso femminile. 

Quali sono i sintomi dei diverticoli 

Come abbiamo già visto i diverticoli sono quasi sempre asintomatici e i sintomi compaiono quando queste estroflessioni si infiammano e possono portare anche delle conseguenze spiacevoli.

Tra i sintomi dei diverticoli infiammati troviamo:

- Fastidio e dolore addominale
- Flatulenza e meteorismo
- Febbre 
- Alterazioni dell’alvo con comparsa di diarrea e/o stitichezza
- Complicanza emorragica 

Per i diverticoli esofagei invece abbiamo la presenza dei seguenti sintomi:

- Difficoltà a deglutire
- Tosse
- Alitosi
- Difficoltà respiratorie 
- Rigurgiti alimentari

Solo il 20% dei pazienti affetti da diverticoli manifesta sintomi e, di questi, solo il 2% ha bisogno di ricovero e trattamento ospedaliero.

Quali sono le cause dei diverticoli 

Questa alterazione anatomica è presente maggiormente nei paesi occidentali a causa di diete sempre più squilibrate e tendenti all’iper-assunzione di grassi. Inoltre, la probabilità di insorgenza di diverticoli cresce con l’aumentare dell’età poiché con il tempo il tessuto connettivo tende a perdere tono. 

Tra le cause dei diverticoli possiamo citare:

- Età
- Sesso femminile 
- Cattive abitudini alimentari
- Obesità 
- Abuso di antinfiammatori
- Vita sedentaria 

Diverticoli: i rimedi del farmacista 

In caso di presenza di diverticoli la terapia è conservativa e consiste in una dieta equilibrata, ricca di fibre e controlli medici di routine. Quando invece è presente l’infiammazione si deve ricorrere alla terapia medica che, solitamente, consiste nell’uso di antibiotici e di farmaci antispastici come Buscopan per alleviare il dolore, in sinergia con l’utilizzo di fermenti lattici per favorire l’equilibrio della flora intestinale . 

Se insorgono complicanze gravi è necessario il ricovero in ospedale e si può anche procedere con la rimozione chirurgica. Per aiutare il benessere del nostro intestino si possono utilizzare integratori di fibre naturali che regolarizzano l’equilibrio intestinale senza irritazioni. 

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea è autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.