SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 25   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

Solo per 48 Ore, per ordini superiori a 49,99€, riceverai la nostra tazza in OMAGGIO! 🎁

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 25€

3331850577     800699743

Celiachia

Gonfiore, crampi e colite sono alcuni dei segnali dell'intolleranza al glutine

Celiachia

Cos’è la celiachia

Con celiachia si fa riferimento a un’intolleranza permanente al glutine, presente in tutti quei prodotti che contengono un impasto di acqua e farina di alcuni cereali, come avena, frumento, farro, kamut, orzo o segale. 

Pur non essendo una malattia in senso stretto, la celiachia è una problematica sociale tanto che si stima colpisca circa una persona ogni 100 abitanti e interessa sia uomini che donne, adulti e bambini.

Quali sono i sintomi della celiachia

Chi soffre di questa problematica, spesso deve fare i conti con una sintomatologia che va a colpire soprattutto l’apparato gastro-intestinale. Ecco i principali sintomi della celiachia negli adulti:

- Diarrea
- Gonfiore e distensione addominale
- Crampi addominali
- Flautolenza
- Colite
- Pallore
- Debolezza
- Calo di peso

La celiachia, può manifestarsi sia negli adulti che nei bambini. Spesso è, infatti, una patologia di origine ereditaria e la sintomatologia generalmente insorge entro i 2 anni di vita. È importante riconoscere i primi sintomi della celiachia nei bambini per richiedere quanto prima un confronto con il proprio pediatra di fiducia. Ecco quali sono i sintomi della celiachia nei più piccoli:

- Vomito
- Mancanza di appetito
- Intestino irregolare
- Feci non formate, maleodoranti e di colore chiaro
- Addome gonfio

Quali sono le cause della celiachia

La celiachia è una malattia a predisposizione genetica e di tipo autoimmune. Tra le cause della celiachia, la principale è riscontrabile in una intolleranza al glutine; una sostanza presente in moltissimi alimenti, come pasta, birra, biscotti. 

Spesso, a causa della presenza o dell’assunzione di glutine, l’individuo predisposto a questa problematica  reagisce con un’eccessiva risposta immunitaria che va a colpire le cellule dell’intestino tenue, deputate all’assorbimento dei nutrienti.

Celiachia: i rimedi del farmacista

Come agire per porre rimedio alla celiachia? Sicuramente evitando l’assunzione di qualsiasi alimento contenente glutine e costruendo assieme a un nutrizionista una nuova dieta priva di questa sostanza. 

Ciò non significa privarsi per sempre di certi carboidrati o farine, esistono prodotti come i fusilli integrali Andriani Felicia privi di glutine o i gustosissimi snack Cereal brownies per una pausa sana senza rinunciare alla golosità. Infine, per recuperare tono e forza, oltre a una dieta ad hoc, è ideale l’integratore LievitoVit Vitaminizzato in compresse, utile per cominciare la giornata carichi di nuove energie. 

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata alla dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.