Dieta post abbuffate: come rimettersi in forma dopo le festività

Pasti abbondanti, dolciumi e brindisi? Se durante le feste avete davvero esagerato a tavola ecco come riemdiare con una dieta post abbuffate e tanti consigli

 

Come smaltire i chili accumulati a Natale con una dieta post abbuffate

Nonostante tutti gli sforzi per resistere, avete esagerato a tavola durante le vacanze di Natale? Se salire sulla bilancia, vi spaventa più del rientro a lavoro, allora è proprio arrivato il momento di correre ai ripari: il primo proposito del nuovo anno deve essere quello di seguire una dieta post abbuffate, che vi rimetta in forma in vista della primavera, che non è poi così lontana.

Tra leccornie, dolciumi e brindisini, le festività ti hanno tentato e c’è solo una cosa da fare: rimettersi in forma!

5 consigli per dimagrire dopo le festività

Per ritrovare la silhouette compromessa a causa dell’alimentazione disordinata, tipica del periodo delle festività, è necessario ritrovare delle buone e sane abitudini che permettano al corpo di disintossicarsi e smaltire i chili in eccesso.

1. Consuma cibi leggeri: non serve, anzi è controindicato il digiuno. Ciò che conta è scegliere i cibi giusti da inserire nella dieta post abbuffate. Lasagne, cannelloni, fritture, insaccati e dolciumi devono lasciare il posto a frutta e verdura di stagione, in generale ad alimenti ricchi d’acqua, che aiutano a disintossicare l’organismo (tra questi insalata, spinaci, finocchi, carote, pere, arance, kiwi e pere). Prediligete i cereali integrali, legumi, carni bianche e pesce.

2. Evitate le bibite e gli alcolici: basta con bibite gassate che contribuiscono al gonfiore addominale e sono ricche di zuccheri, ma dite stop anche agli alcolici, perché sono calorici e rendono difficile il processo di disintossicazione post Natale.

3. Bevete acqua e tisane: l'acqua aiuta a depurare l’organismo e a drenare i liquidi in eccesso accumulati durante i giorni di festa, caratterizzati dalla sedentarietà. Immancabili poi, nella dieta post abbuffate, le tisane disintossicanti e snellenti, come Intestino Sano Sollievo di Aboca, con estratti di finocchio, menta, carvi, melissa e liquirizia. Sorseggiate anche tre tazze al dì per un effetto sgonfiante davvero piacevole.

4. Fate attività fisica: all’alimentazione deve essere sempre associata l’attività fisica costante, che fa bene alla salute e aiuta a dimagrire più velocemente. Se non avete modo di andare in palestra, camminate almeno mezz’ora al giorno, e preferite le scale all’ascensore.

5. Assumete integratori e drenanti: per agevolare il dimagrimento potete scegliere di assumere degli integratori a base di estratti vegetali come l’integratore Kilocal Brucia Grassi, che contribuisce a stimolare il metabolismo dei lipidi grazie all’estratto di Guaranà, mentre quello al caffè verde favorisce l’azione tonica e di sostegno metabolico. Per favorire invece il drenaggio dei liquidi in eccesso, Zuccari propone il drenante Super Ananas, dalle proprietà snellenti, e che grazie alla presenza dell’enzima Bromelina (contenuta nel frutto fresco), diventa super efficace nel combattere la ritenzione idrica e gli accumuli sottocutanei localizzati. Inoltre, contrasta gonfiore e pesantezza, sintomi tipici del periodo natalizio.

Per consultare e acquistare diversi prodotti utili a supportare la vostra dieta post abbuffate, consultate il catalogo online dei coadiuvanti del peso corporeo di Farmacia Europea, ma ricordate di chiedere sempre consiglio al medico di base o al nutrizionista di fiducia.



  Più venduti