SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

Registrati Ora e approfitta dell'Extra Sconto 🎁

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 29,99€

3331850577     800699743

Registrati Ora e approfitta dell'Extra Sconto 🎁

Cataratta

Processo degenerativo dell'occhio caratterizzato dalla graduale perdita di trasparenza del cristallino

Cataratta

Che cos’è la cataratta

La cataratta è un processo che determina la graduale perdita di trasparenza del cristallino, un organo situato all’interno del bulbo oculare che svolge la funzione di lente, permettendo la messa a fuoco dell’occhio.

La cataratta è molto comune nelle persone anziane, tant’è che più della metà dei soggetti ultraottantenni ne soffrono o ne hanno sofferto in precedenza. Il disturbo può colpire uno o entrambi gli occhi, sviluppandosi in maniera graduale, tanto che in un primo momento gli occhiali e l’uso di lenti d’ingrandimento possono risultare efficaci per tamponare i sintomi.

L’unica alternativa terapeutica che permette una risoluzione permanente è l’intervento per la cataratta, mentre l’uso di protezioni come occhiali da sole e cappello può ritardare la comparsa dei sintomi.

Quali sono i sintomi della cataratta

Nei primi stadi, questa condizione può essere del tutto asintomatica, ma con l’opacizzazione progressiva del cristallino, la vista risulta offuscata e diminuisce la capacità visiva.

Gli effetti sulla vista sono fondamentalmente due: gli addensamenti di proteine riducono la nitidezza dell’immagine causando una visione offuscata, mentre il cambio di colore del cristallino influisce sull’immagine percepita a livello cerebrale.

Tra i sintomi della cataratta troviamo: 

- Visione offuscata o sfocata 
- Colori sbiaditi
- Comparsa di bagliori 
- Peggioramento della visione notturna 


In condizioni fisiologiche il cristallino ha una colorazione trasparente ma, con l’avanzare della patologia, può passare a un tono giallastro/marrone che causa un disturbo nella percezione dei colori. Questi segni, sebbene tipici della cataratta, possono essere indicativi anche di altri problemi agli occhi, per cui è raccomandabile effettuare una visita oculistica.

Quali sono le cause della cataratta

La funzione del cristallino è quella di mettere a fuoco la luce o un’immagine sulla retina.

In un occhio normale la luce passa attraverso il cristallino fino a raggiungere la retina, dove viene trasformata in segnali nervosi che vengono inviati al cervello. Per costruire un’immagine nitida il cristallino deve essere perfettamente trasparente; diversamente, l’immagine risulta sfocata come nel caso di un vetro sporco. 

Con l’invecchiamento, poi, le proteine che costituiscono il cristallino vanno incontro a fenomeni di degradazione, fino a offuscare il passaggio dei raggi luminosi: è proprio questo il processo di cataratta.

Con il tempo, la cataratta può ingrandirsi e aumentare di intensità, rendendo la vista via via più disturbata.

Tra le cause della cataratta possiamo trovare: 

- Età
- Fumo
- Abuso di alcolici
- Familiarità
- Contatto con radiazioni, luce ultravioletta


Il processo di degradazione del cristallino può iniziare già a partire dai 40-50 anni e in alcuni casi anche forti traumi possono concorrere alla formazione della cataratta, ma in genere è solo dopo i 60 che diventa tale da causare difetti alla vista.

Cataratta: i rimedi del farmacista 

I rimedi per la cataratta si dividono tra l’adozione di alcuni accorgimenti precoci, come l’utilizzo di occhiali correttivi, l’avvalersi di illuminazione più nitida o di lenti d’ingrandimento che però, a lungo andare, non risolvono il problema in maniera definitiva.

L’intervento chirurgico è l’unica soluzione e consiste nella rimozione del cristallino e nella sua sostituzione con una lente artificiale. Una volta effettuato l’intervento, i sintomi post-operatori comportano prurito e dolore lieve che possono essere attenuati grazie all’assunzione di farmaci antidolorifici.

Sebbene non esistano rimedi naturali per eliminare la cataratta, può essere utile fare affidamento su alcuni presidi per migliorare la salute generale dell’occhio. Ad esempio, è consigliabile applicare le gocce oculari naturali per favorire con costanza l’idratazione dell’occhio.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.