SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Zestril - Foglietto Illustrativo

Zestril un farmaco a base di lisinopril, che appartiene ad un gruppo di medicinali chiamati ACE inibitori

Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Zestril 5 mg compresse 

Zestril 10 mg compresse

Zestril 20 mg compresse

 

Cos’è Zestril 

 

Zestril è un farmaco a base di lisinopril, che appartiene ad un gruppo di medicinali chiamati ACE inibitori.

Zestril è indicato nei bambini a partire dai 6 anni di età, negli adolescenti e negli adulti per ridurre la pressione sanguigna e rendere più semplice per il cuore pompare sangue in tutte le parti del corpo.

 

Zestril: formulazioni 

 

  • Zestril 5 mg compresse; Zestril 10 mg compresse; Zestril 20 mg compresse.

 

A cosa serve Zestril 

 

Zestril è un ACE inibitore in grado di causare la dilatazione dei vasi sanguigni, ed è indicato a partire da sei anni di età per trattare:

  • Scompenso cardiaco 
  • Infarto miocardico recente 

Inoltre, viene anche indicato per trattare problemi renali causati dal diabete di tipo II in soggetti con alta pressione sanguigna.

 

Principio attivo Zestril 

 

Il principio attivo contenuto in Zestril è lisinopril, che appartiene alla classe di farmaci inibitori dell’enzima di conversione dell’angiotensina (ACE inibitori).

Il meccanismo d’azione è legato proprio alla capacità di questo principio attivo di inibire l'enzima di conversione dell'angiotensina, che catalizza la conversione dell'angiotensina I in angiotensina II, un peptide con azione vasocostrittrice.

In questo modo il farmaco determina una dilatazione dei vasi sanguigni.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l’utilizzo di Zestril nelle seguenti condizioni:

  • Allergia al principio attivo o ad altri componenti del medicinale 
  • Allergia ad altri ACE inibitori 
  • Diabete
  • Funzione renale compromessa 

È molto importante informare il medico in caso di assunzione di trattamenti per mitigare gli effetti di un'allergia, come quella alle punture di insetto, poiché se assunto contemporaneamente a Zestril questo trattamento può causare una grave reazione allergica.

Inoltre, informare il medico in caso di intervento chirurgico programmato (anche ai denti). Questo perché è possibile avere un abbassamento di pressione del sangue se vengono somministrati alcuni anestetici locali o generali durante il trattamento con questo farmaco.

Rivolgersi al medico prima di iniziare la terapia con Zestril in caso di:

  • Stenosi dell’aorta 
  • Restringimento delle valvole cardiache 
  • Stenosi dell’arteria renale 
  • Cardiomiopatia ipertrofica 
  • Tosse secca persistente 
  • Malattie del collagene vascolare 
  • Ipotensione 
  • Problemi renali o dialisi 
  • Problemi al fegato 
  • Diabete 
  • Diarrea o vomito recenti 
  • Alti livelli di colesterolo o trattamento chiamato LDL aferesi 
  • Origine africana, in quanto il medicinale può essere meno efficace 

Il medico controllerà la funzionalità renale, la pressione del sangue e la quantità di elettroliti a intervalli regolari durante il trattamento.

Zestril è stato studiato anche nei bambini, tuttavia, non è raccomandato in bambini sotto i 6 anni di età o nei bambini con gravi problemi renali.

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale. In particolare:

  • Altri farmaci antipertensivi 
  • Antagonisti del recettore dell’angiotensina II
  • Diuretici 
  • Beta-bloccanti 
  • Medicinali a base di nitrati 
  • FANS
  • Aspirina 
  • Antidepressivi, come il litio 
  • Integratori di potassio o altri medicinali che potrebbero aumentare la quantità di potassio nel sangue 
  • Insulina o antidiabetici orali 
  • Antiasmatici 
  • Allopurinolo 
  • Procainamide 
  • Immunosoppressori 
  • Medicinali contenenti oro 
  • Vildagliptin 
  • Racecadotril
  • Medicinali per sciogliere i coaguli di sangue 

 

Gravidanza e allattamento 

 

L’utilizzo di Zestril non è raccomandato durante i mesi di gravidanza, dato che può causare gravi problemi al bambino.

Zestril non è raccomandato per le donne che allattano al seno, soprattutto se il bambino è neonato o prematuro.

 

Come prendere Zestril 

 

La posologia e la durata del trattamento con Zestril devono essere stabiliti dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

Le compresse di Zestril devono essere assunte per via orale con un po' d’acqua. È importante assumere il farmaco sempre alla stessa ora del giorno, indipendentemente dall’assunzione di cibo.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

 

Zestril: dosaggio 

 

La dose raccomandata di Zestril negli adulti per trattare l’ipertensione è di 10 mg una volta al giorno che diventano 20 mg durante la dose di mantenimento.

La posologia per lo scompenso cardiaco prevede una dose iniziale di 2,5 mg al giorno per poi aumentare da 5 a 35 mg una volta al giorno durante la dose di mantenimento.

La dose raccomandata dopo un attacco di cuore è di 5 mg entro le 24 ore dall’attacco e 5 mg il giorno successivo. La dose di mantenimento è solitamente 10 mg una volta al giorno.

La posologia negli adulti per le problematiche renali causate dal diabete è di 10 mg o 20 mg una volta al giorno.

Per quanto riguarda il dosaggio di Zestril nei bambini e negli adolescenti dai 6 ai 16 anni di età, questo viene deciso dal medico in base al peso del bambino.

Prestare particolare attenzione durante l'assunzione della prima dose o all'aumento della dose, perché questo farmaco può causare una maggiore diminuzione della pressione sanguigna rispetto alle dosi precedenti.

Il sovradosaggio può causare capogiri, palpitazioni e ipotensione.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Zestril contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali anche Zestril può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Gravi reazioni allergiche con angioedema, disfagia, grave prurito della pelle, difficoltà respiratorie 
  • Infezione con sintomi come febbre e deterioramento grave delle condizioni generali 
  • Gravi disturbi della cute come eruzione cutanea o bruciore e desquamazione 

Questi sono effetti avversi rari ma molto gravi, per cui contattare il medico e sospendere il trattamento alla prima comparsa di uno di questi segni. Altri effetti indesiderati includono:

  • Mal di testa
  • Capogiro
  • Diarrea
  • Tosse secca che non passa
  • Vomito
  • Problemi renali 
  • Variazioni dell’umore 
  • Sonnolenza
  • Vertigine 
  • Insonnia
  • Ictus 
  • Tachicardia 
  • Naso gocciolante 
  • Nausea
  • Dispepsia 
  • Eruzione cutanea o prurito 
  • Impotenza 
  • Astenia 
  • Ipotensione grave 
  • Restringimento dell’aorta, dell’arteria renale o delle valvole cardiache 
  • Attacco di cuore 
  • Allucinazioni 
  • Orticaria
  • Bocca secca
  • Alopecia 
  • Psoriasi 
  • Sviluppo delle mammelle nell’uomo 
  • Bassi livelli di sodio nel sangue 
  • Improvvisa insufficienza renale 
  • Sinusite 
  • Respiro affannato 
  • Ipoglicemia 
  • Infiammazione dei polmoni 
  • Pancreatite 
  • Ittero 
  • Epatite 
  • Urinazione scarsa 
  • Insufficienza epatica 
  • Gonfiore 
  • Intestino infiammato 
  • Depressione 
  • Svenimento 

 

Scadenza e conservazione 

La data di scadenza di Zestril è riportata direttamente sulla confezione e sul blister al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Conservare a temperature inferiori ai 30°C. 

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.