SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

Ulteriori 8% Extra* sui Saldi con il coupon SUMMER8  - *ordine minimo 59€

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Ulteriori 8% Extra* sui Saldi con il coupon SUMMER8  - *ordine minimo 59€

Coenzima Q10 - Principio Attivo

La sua funzione principale quella di contribuire alla produzione di energia a livello cellulare, in particolare all'interno delle mitocondri, le centrali energetiche delle cellule.

Indice Principio attivo

  1. Principio attivo: Coenzima Q10
  2. Come funziona il Coenzima Q10
  3. Coenzima Q10 e il cuore
  4. Coenzima Q10 per dimagrire
  5. Come e quando assumere il Coenzima Q10
  6. Modalità di assunzione
  7. Momenti di assunzione
  8. Controindicazioni e avvertenze del Coenzima Q10
  9. Conclusione e consigli utili

Principio attivo: Coenzima Q10

Il Coenzima Q10, noto anche come ubiquinone, è una sostanza simile a una vitamina presente in ogni cellula del corpo umano. La sua funzione principale è quella di contribuire alla produzione di energia a livello cellulare, in particolare all'interno delle mitocondri, le centrali energetiche delle cellule. Il principio attivo Coenzima Q10 gioca un ruolo cruciale nel processo di trasformazione degli alimenti in ATP, la molecola di energia utilizzata dalle cellule per svolgere le loro funzioni vitali.

Oltre al suo ruolo nel metabolismo energetico, il Coenzima Q10 risponde a diversi benefici, grazie alle sue proprietà antiossidanti. Questo significa che aiuta a proteggere le cellule dai danni causati dai radicali liberi, molecole instabili che possono contribuire all'invecchiamento cellulare e a varie malattie. La sua azione antiossidante, come quella di tanti farmaci antiossidanti presenti su Farmacia Europea, è particolarmente importante per organi come il cuore, il fegato e i reni, che hanno un elevato fabbisogno energetico.

Come funziona il Coenzima Q10

Il Coenzima Q10 è essenziale per il benessere delle nostre cellule e per il corretto funzionamento di molti organi. Scopriamo ora come questo potente coenzima agisce nel nostro organismo e quali sono i principali benefici che può apportare.

Coenzima Q10 e il cuore

Il Coenzima Q10 è spesso raccomandato come integratore per supportare la salute cardiovascolare. Studi hanno suggerito che può migliorare i sintomi dell'insufficienza cardiaca e ridurre la pressione sanguigna. La sua capacità di migliorare la produzione di energia a livello cardiaco e di proteggere il muscolo cardiaco dallo stress ossidativo lo rende un candidato ideale per il trattamento di varie condizioni cardiache.

Coenzima Q10 per dimagrire

Il Coenzima Q10 può essere un valido supporto anche per chi cerca di dimagrire. Agendo come cofattore nella produzione di energia cellulare, il CoQ10 migliora la resistenza, la capacità aerobica e contribuisce alla riduzione del grasso corporeo. È importante sottolineare che l'integrazione con Coenzima Q10 è più efficace quando accompagnata da una dieta equilibrata e da un programma di esercizio fisico regolare.

Come e quando assumere il Coenzima Q10

Prima di iniziare un trattamento con il Coenzima Q10, è importante conoscere le modalità e i tempi ottimali di assunzione per massimizzare i benefici e minimizzare i potenziali effetti collaterali.

Modalità di assunzione

  • Capsule o compresse: il Coenzima Q10 è comunemente assunto per via orale in forma di capsule o compresse. Su Farmacia Europea potrai trovare diversi prodotti contenenti questo importante principio attivo, tra cui lecapsule vegetali Solgar Coenzima Q10.
  • Integratori Coenzima q10: può essere trovato in alcuni integratori alimentari, spesso in combinazione con altre vitamine e minerali.
  • Creme e lozioni: per il suo effetto antiossidante, è anche aggiunto a prodotti cosmetici come creme e lozioni.

Momenti di assunzione

  • Durante i pasti: l'assunzione di Coenzima Q10 durante i pasti può migliorare l'assorbimento, dato che è liposolubile.
  • Cicli di trattamento: alcuni medici consigliano cicli di trattamento con pause, per ottimizzare l'efficacia e ridurre il rischio di effetti collaterali.

Controindicazioni e avvertenze del Coenzima Q10

Il Coenzima Q10 è generalmente ben tollerato, ma come ogni integratore, non è esente da potenziali controindicazioni. È fondamentale essere a conoscenza di queste avvertenze prima di iniziare un trattamento:

  • Interazioni farmacologiche: il Coenzima Q10 può interagire con alcuni farmaci, inclusi quelli anticoagulanti e antipertensivi.
  • Condizioni mediche preesistenti: persone con problemi cardiaci o diabete dovrebbero consultare un medico prima dell'uso.
  • Effetti collaterali: sebbene rari, possono includere disturbi gastrici, nausea e diarrea.
  • Gravidanza e allattamento: non ci sono dati sufficienti sull'uso del Coenzima Q10 durante la gravidanza e l'allattamento, pertanto si consiglia cautela.

Conclusione e consigli utili

In conclusione, il Coenzima Q10 rappresenta un principio attivo di grande interesse per la sua capacità di supportare la produzione di energia cellulare e per le sue proprietà antiossidanti. Tuttavia, è essenziale un approccio consapevole alla sua assunzione, valutando attentamente le proprie condizioni di salute e possibili interazioni farmacologiche. Ricordiamo sempre l'importanza di consultare un medico prima di iniziare qualsiasi nuovo integratore, per un percorso di salute personalizzato e sicuro.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.