SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Iruxol - Foglietto Illustrativo

Iruxol un unguento a base di cloramfenicolo, un antibiotico e collagenasi, utilizzata per la detersione delle ferite


Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Iruxol 1 g/60 U.I. (unità internazionali) Unguento 

 

Cos’è Iruxol 

 

Iruxol è un unguento a base di cloramfenicolo, un antibiotico utilizzato in applicazioni locali per combattere le infezioni, e collagenasi, utilizzata per la detersione delle ferite.

Iruxol è indicato nei pazienti adulti per accelerare la cicatrizzazione e il processo di guarigione delle lesioni. Rivolgersi al medico se non si notano miglioramenti o si notano peggioramenti dopo 14 giorni di trattamento.

 

Iruxol: formulazioni 

 

  • Iruxol 1 g/60 U.I. unguento.

 

A cosa serve Iruxol

 

Iruxol è un medicinale cicatrizzante utilizzato per il trattamento di ferite e lesioni della cute, tra cui:

  • Lesioni traumatiche 
  • Ulcere diabetiche
  • Ulcere delle gambe
  • Piaghe da decubito
  • Ustioni
  • Piaghe torpide

Rimuovendo le croste e combattendo le infezioni, Iruxol accelera la cicatrizzazione e il processo di guarigione di tali lesioni.

 

Principio attivo Iruxol

 

Iruxol è un medicinale che contiene due diversi principi attivi, il cloramfenicolo, un antibiotico utilizzato in applicazioni locali, e la collagenasi, un enzima proteolitico.

Cloramfenicolo è un antibiotico in grado di inibire la sintesi proteica dei microrganismi patogeni, controllando in questo modo la loro proliferazione.

La collagenasi è un enzima proteolitico in grado di degradare le fibre del collagene, rimuovendo il materiale necrotico, facilitando così la miglior diffusione dell'antibiotico nel contesto della lesione e stimolando, allo stesso tempo, la sintesi delle fibre utili alla cicatrizzazione.

 

Precauzioni per l’uso 

 

Evitare l’utilizzo di Iruxol in caso di allergia ai principi attivi, ad altri componenti di questo medicinale, o allergia agli enzimi proteolitici. Inoltre, rivolgersi al medico prima di utilizzare questo medicinale in caso di un paziente diabetico a cui sia stata diagnosticata una gangrena, in quanto una eccessiva umidificazione della lesione può favorire le infezioni.

Casi rari di ipoplasia del midollo sono stati descritti a seguito dell'uso prolungato di cloramfenicolo per utilizzo topico; per questo motivo, il prodotto deve essere utilizzato per brevi periodi, a meno che non sia esplicitamente indicato dal medico.

L'uso, specie se prolungato, dei prodotti ad applicazione cutanea può causare fenomeni di sensibilizzazione, con sintomi come dolore locale, prurito, bruciore ed eritema.

Inoltre, l'uso prolungato dei prodotti per uso cutaneo contenente un antibiotico, come Iruxol, può causare fenomeni di resistenza batterica. Non ingerire il farmaco ed evitare il contatto con occhi e bocca.

Informare il medico del trattamento, anche recente, con qualsiasi altro medicinale. In particolare:

  • Antisettici o disinfettanti
  • Metalli pesanti
  • Detergenti
  • Saponi Medicati 
  • Antibiotici topici 
  • Altri prodotti deproteinizzanti

Iruxol non è indicato per l'uso nei bambini e negli adolescenti.

 

Gravidanza e allattamento

 

Non sono disponibili dati sull'uso di Iruxol durante la gravidanza o l'allattamento; pertanto, come misura precauzionale, evitare l'utilizzo di questo farmaco durante la gravidanza o l'allattamento.

In ogni caso, chiedere sempre consiglio al medico.

 

Come prendere Iruxol 

 

La posologia e la durata del trattamento con Iruxol devono essere stabilite dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica compresse unguento deve essere applicata direttamente sulla pelle, proprio nella zona della lesione. Assicurarsi sempre che l’unguento sia in stretto contatto con la ferita. Evitare il contatto con gli occhi e con le mucose.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione, contattare il medico o il farmacista.

 

Iruxol: dosaggio 

 

La dose raccomandata di Iruxol è di 1 applicazione al giorno, direttamente sulla ferita. È possibile, su consiglio del medico, ripetere l'applicazione 2 volte al giorno, se è necessario un maggiore effetto di pulizia della ferita.

Prima di applicare nuovamente il prodotto, assicurarsi che il tessuto morto eventualmente distaccato venga rimosso con l'utilizzo di una pinzetta, spatola, tampone o curette sterili.

Sospendere l'applicazione di Iruxol quando la piaga è detersa ed è iniziata una buona granulazione. Croste secche e dure possono essere ammorbidite applicando la medicazione, tramite garza o fasciatura umida, prima dell'applicazione di Iruxol, in quanto l'umidità aumenta l'efficacia del prodotto.

Se non si osservano miglioramenti dopo un massimo di 14 giorni di trattamento, rivolgersi al medico.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Iruxol, contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

 

Effetti collaterali 

 

Come tutti i medicinali, anche Iruxol può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Reazioni di ipersensibilità, comprese le reazioni cutanee allergiche
  • Dolore al sito di applicazione
  • Sensazione di bruciore 
  • Reazioni cutanee localizzate, incluse reazioni eczematose
  • Eritema
  • Prurito
  • Discrasie ematiche

 

Scadenza e conservazione

 

La data di scadenza di Iruxol è riportata direttamente sulla confezione e sul tubo al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Conservare a temperature inferiori ai 25°C.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.