SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€   |   WHATSAPP 3331850577  |   NUMERO VERDE 800699743

SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI OLTRE I 34,90€

3331850577     800699743

Talofen - Foglietto Illustrativo

Talofen un medicinale che contiene Promazina cloridrato, un principio attivo appartenente alla classe degli antipsicotici fenotiazinici


Indice Foglietto Illustrativo

  1. Cos’è
  2. Formulazione
  3. A cosa serve
  4. Principio Attivo
  5. Precauzioni per l'uso
  6. Gravidanza e allattamento
  7. Modalità d'uso
  8. Dosaggio
  9. Effetti collaterali
  10. Scadenza e conservazione

 

Talofen 40 mg/ml gocce orali, soluzione

Talofen 25 mg/ml soluzione iniettabile

 

Cos’è Talofen

Talofen è un medicinale che contiene Promazina cloridrato, un principio attivo appartenente alla classe degli antipsicotici fenotiazinici, indicato negli adulti e negli adolescenti con età superiore a 12 anni per controllare l'umore e il comportamento.

Talofen: formulazioni

  • Talofen 40 mg/ml gocce orali, soluzione; Talofen 25 mg/ml soluzione iniettabile 

A cosa serve Talofen

Talofen è un farmaco antipsicotico che contiene Promazina, utilizzato negli adulti e negli adolescenti con età superiore ai 12 anni per controllare l'umore e il comportamento, in caso di aggressività o agitazione.

Questo medicinale è indicato nel trattamento delle psicosi, della schizofrenia, del comportamento aggressivo o dell'agitazione psicomotoria e altri disturbi psicotici.

Principio attivo Talofen

Il principio attivo alla base di Talofen è un farmaco neurolettico del gruppo degli antipsicotici fenotiazinici che possiede anche azione antiemetica, analgesica e sedativa.

Il principio attivo possiede un'azione antagonista verso la dopamina e la serotonina, due neurotrasmettitori la cui alterazione ed eccessiva produzione e provoca delle reazioni esagerate scomposte.

Inoltre, Talofen esercita la sua azione anche sui recettori istaminici, da cui dipende il potente effetto sedativo.

Precauzioni per l’uso 

Evitare l'assunzione di Talofen in caso di:

  • Allergia al principio attivo o altri componenti del farmaco
  • Allergia ad altri antipsicotici fenotiazinici
  • Diminuzione dei globuli Rossi, dei globuli bianchi o delle piastrine
  • Feocromocitoma
  • In presenza di sintomi come sonnolenza o difficoltà nella coordinazione, visione offuscata, difficoltà di parola, perdita di contatto con la realtà

Talofen non deve essere somministrato ai pazienti in coma. Inoltre, rivolgersi al medico prima di assumere il farmaco in caso di:

  • Assunzione gli altri antipsicotici
  • Patologie cardiache o formazione di coaguli
  • Rischio o episodi di ictus
  • Ipotensione 
  • Ipertrofia prostatica
  • Epilessia o rischio di convulsioni
  • Ileo paralitico
  • Morbo di Parkinson
  • Miastenia grave
  • Intensa attività fisica, esposizione a temperature elevate, rischio di disidratazione
  • Problemi al fegato
  • Trattamento con litio
  • Trattamento con antipertensivi 
  • Trattamento con anticonvulsivi tanti
  • Assunzione di antistaminici, barbiturici, ansiolitici, analgesici
  • Farmaci per curare l'ulcera o ridurre l'acidità dello stomaco

Durante il trattamento prolungato con Talofen, il medico potrà chiedere di effettuare esami di controllo del sangue, del midollo osseo, degli occhi, del sistema nervoso centrale, del fegato, del cuore e dei vasi.

Inoltre, Talofen può modificare il risultato di alcuni esami di laboratorio come falsi positivi ai test di gravidanza nelle donne e una colorazione scura delle urine.

La somministrazione di Promazina in vena ha concentrazioni superiori a 25 mg/ml può provocare tromboflebite o infiammazione del tessuto dove è stata fatta l'iniezione.

Talofen gocce orali contiene sorbitolo, metile p-idrossibenzoato, sodio solfito ed etanolo come eccipienti.

La formulazione in soluzione iniettabile contiene sodio solfito come eccipiente.

Gravidanza e allattamento 

L'utilizzo di Talofen durante il periodo della gravidanza deve essere autorizzato dal medico, solo se strettamente necessario.

I neonati nati da madri che hanno utilizzato Talofen negli ultimi tre mesi di gravidanza, possono avere effetti indesiderati come agitazione, tremore, sonnolenza, disturbi della respirazione o difficoltà nell'alimentazione.

Non utilizzare Talofen durante il periodo di allattamento al seno con latte materno.

Come prendere Talofen

La posologia e la durata del trattamento con Talofen devono essere stabiliti dal medico in base al tipo di patologia e allo stato di salute generale del paziente.

La formulazione farmaceutica gocce orali deve essere diluita con dell'acqua, aggiungendo eventualmente dello zucchero. La formulazione farmaceutica soluzione iniettabile può essere somministrata in un muscolo o in una vena. Non somministrare Talofen soluzione iniettabile in un'arteria.

Per qualsiasi dubbio o incertezza sulla modalità di assunzione contattare il medico o il farmacista.

Talofen: dosaggio 

La dose iniziale raccomandata di Talofen negli adulti è di 10-15 gocce in una singola somministrazione serale. Il medico aumenterà, eventualmente, tale dose in modo graduale fino a raggiungere la dose minima efficace.

La dose raccomandata è di 15 gocce 4 volte al giorno mentre, la dose massima è di 50 gocce 4 volte al giorno.

La posologia per gli adolescenti con più di 12 anni di età è di 5-15 gocce al giorno mentre, la dose massima è di 15 gocce 4 volte al giorno.

Il dosaggio nei pazienti anziani si attesta su 10-30 gocce al giorno, con la dose massima di 25 gocce 4 volte al giorno. Una goccia di Talofen equivale a 2 mg di Promazina.

La dose raccomandata di Talofen soluzione iniettabile negli adulti è di una fiala (50 mg). Se dopo 30 minuti dalla somministrazione non si nota nessun miglioramento, è possibile ripetere tale dose fino ad un massimo di 300 mg al giorno.

La dose abituale negli adolescenti con più di 12 anni di età è compresa tra 0,25 e 0,50 mg per kg di peso corporeo.

Il sovradosaggio può includere sintomi come depressione respiratoria, depressione del sistema nervoso centrale, stato confusionale, apatia, disturbi cognitivi, ipotensione, ipotermia, ischemia del miocardio, tachicardia, aritmia e convulsioni.

In caso di assunzione/ingestione accidentale di una dose elevata di Talofen contattare il medico o recarsi al più vicino ospedale.

Non assumere una dose doppia del farmaco per compensare l’eventuale dimenticanza della dose precedente. 

Effetti collaterali

Come tutti i medicinali anche Talofen può provocare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino, tra cui:

  • Temperatura maggiore di 40°C
  • Rigidità muscolare
  • Alterazione dello stato mentale 
  • Tachicardia 
  • Aritmia
  • Sudorazione eccessiva 
  • Insufficienza renale acuta
  • Shock ipovolemico
  • Apatia
  • Confusione
  • Atassia
  • Sincope
  • Movimenti anormali del corpo 

L'insorgenza di uno o più di questi sintomi deve portare all'immediata interruzione del trattamento e a tempestiva visita medica poiché, possono indicare un dosaggio troppo elevato o una condizione nota come sindrome neurolettica maligna. Altri effetti indesiderati riguardano:

  • Epatite
  • Eritema
  • Rabdomiolisi
  • Ipertermia
  • Angioedema
  • Reazioni anafilattiche
  • Edema della laringe
  • Anemia aplastica o emolitica
  • Iperglicemia
  • Euforia
  • Insonnia
  • Convulsioni
  • Vertigini
  • Midriasi pupillare
  • Retinopatia
  • Aritmie ventricolari
  • Arresto cardiaco
  • Ipotensione
  • Stipsi
  • Ittero
  • Ritenzione urinaria
  • Trombosi venosa

Scadenza e conservazione 

La data di scadenza di Talofen è riportata direttamente sulla confezione e sul flacone/fiale al suo interno. La scadenza si riferisce all’ultimo giorno del mese indicato.

Talofen gocce orali deve essere conservato a temperature inferiori ai 25°C. Dopo la prima apertura, utilizzare il contenuto del flacone entro due mesi.

Non gettare il medicinale nell’acqua di scarico o nei rifiuti domestici. Chiedere sempre al farmacista come smaltire i medicinali scaduti o non utilizzati.

Tenere lontano dalla portata dei bambini.

Farmacia autorizzata

Farmaciaeuropea autorizzata dal Ministero della Salute alla vendita online di farmaci da banco. Clicca qui per verificare i dati della farmacia.